Se stai facendo inserzioni Facebook o annunci pubblicitari su altri media, allora questo post non devi assolutamente perdertelo. Vedrete come raddoppiare o triplicare le risposte del pubblico ai vostri annunci e quindi migliorare la resa.

Se state facendo campagne su Facebook ADS, grazie alla Tecnica “PVA” riuscirete quasi sicuramente a triplicare la resa e portare a casa con meno soldi risultati e vendite. Ovviamente la tecnica funziona anche se fate annunci pubblicitari offline o su giornali o in TV o su Google ADS o altre piattaforme di advertising.

Quello che vedremo è sicuramente una delle tecniche più importanti per trasformare i tuoi contenuti in soldi anche subito. Ma vediamo subito di cosa si tratta…

Quale frase ti trasmette più entusiasmo e suscita maggiore interesse?

Ecco la prima frase: “Ti offriamo 6 mele rosse deliziosamente raccolte da mia madre nel cortile della fattoria di famiglia, probabilmente saranno le mele migliori che mangerete in vita vostra”

Ecco la seconda frase: “Perchè aspettare di affondare i denti nella dolce, succosa polpa di queste deliziose mele rosse? Buone così non le hai mai mangiate! Non ce n’è una sola o due… ne abbiamo una mezza dozzina abbondante di queste meraviglie croccanti e lussureggianti, ognuna selezionata con cura da mia madre, 73 anni, nei frutteti dorati e baciati dal sole dietro il nostro cortile!”

La risposta è ovvia: il secondo testo! Sai perchè?

Il secondo testo è pieno zeppo di ciò che io chiamo “PVA” (Powerful Visual Adjectivies) ovvero aggettivi visuali che ti fanno vedere o immaginare il prodotto. La tecnica “PVA” produce immagini visuali chiare, luminose e ad alto impatto sul pubblico o chi legge i tuoi annunci.

Perchè funzionano? Semplice, vi aiutano effettivamente a fare in modo che i vostri clienti potenziali vedano e testino i vostro prodotti nelle loro menti (prima ancora di aver tirato fuori i soldi).

Ma facciamo qualche altro esempio:

  • NON DOVETE DIRE: “Guadagnerete tanti soldi”
  • DOVETE DIRE: “Incasserete 2550€ alla settimana”
  • NON DOVETE DIRE: “Mele rosse succose”
  • DOVETE DIRE: “Mele raccolte a mano succulenti e zuccherosissime”

Usare la tecnica nei PVA vi aiuterà a differenziarvi dai concorrenti e attirare l’attenzione del pubblico che potrete poi trasformare in potenziale vendita.

Tante, troppe aziende si limitano a scrivere contenuti o annunci in modo noioso o senza “far vedere” cosa potranno avere o provare comprando il loro prodotto. Se non ti decidi ad utilizzare questa tecnica nella creazione dei tuoi annunci o inserzioni, sei destinato a spendere di più della concorrenza e ottenere meno.

Chi utilizza questo genere di tecnica da l’impressione di essere più qualificato, meglio equipaggiato, più conscio dei propri mezzi e più capaci di soddisfare le esigenze dei clienti. Vuoi sapere perchè?

Perchè saranno gli unici a raccontare fino in fondo tutto dell’attività, il che automaticamente dà l’impressione che gli altri non lo facciano. Si tratta di uno strumento psicologico particolarmente potente che manderà a gambe all’aria i vostri concorrenti che si accorgeranno tardi del vantaggio competitivo che avrete acquisito su di loro.

Non è lo strumento o la piattaforma che ti fa ottenere clienti e fatturato, ma come la utilizzi e che tecniche usi all’interno per convincere e persuadere qualcuno che il tuo prodotto o servizio è migliore di altri.

Con la Tecnica “PVA” lo puoi fare semplicemente usando le parole e creando immediatamente empatia e facendo vedere “mentalmente” cos stanno perdendo o comprando.

Io utilizzo questa, ed altre tecniche, in tanti miei annunci o post che hanno ottenuto risultati incredibili. Un mio post blog ha raggiunto 6409 visite in appena 20 giorni pubblicandolo su Facebook e senza sponsorizzandolo (se usi Facebook sai che non ama i link esterni). Un grande risultato che mi ha portato diverse richieste di preventivo o collaborazioni.

Se vuoi capire come integrare questa tecnica nel tuo marketing, allora richiedi subito la mia speciale Consulenza Risolutiva cliccando qui.

Ti aspetto in consulenza (è gratis, ricordalo)

Che la forza del Marketing sia con te…