Fai campagne pubblicitarie ma i costi sono aumentati vertiginosamente? Le tue inserzioni non convertono come vorresti? Allora ho qualcosa di assolutamente importante per te e per le tue tasche. Oggi sono qui per condividere con te un metodo che ti permette di risparmiare immediatamente migliaia di euro nelle inserzioni Facebook. Non solo, ti permetterà di indirizzare in modo più preciso gli utenti e quindi monetizzare prima.

Vediamo cosa accade oggi. Quando lanci una sponsorizzata su Facebook, questa genera un pubblico (retargeting) che a detta di tutti è il pubblico migliore per vendere. Vero, ma presenta diversi problemi. In pratica la funzione di retargeting classica intercetta tutti, quindi anche  utenti accidentali o disinteressati e concorrenti. Come puoi sapere che quel pubblico intercettato non è composto solo da concorrenti e curiosoni? Non puoi saperlo, ecco il grande limite del retargeting classico su Facebook.

Quindi cosa succede? Migliaia di aziende o imprenditori stanno pagando Facebook per mostrare gli annunci ad un pubblico accidentale e non interessato. Una sorta di spesa inutile che non porterà risultati. Si dice che per convincere qualcuno a comprare da te questi devono vedere o “toccare” il tuo prodotto/servizio in media 7 volte.

Ecco perché il retargeting è la migliore forma di pubblicità presente su Facebook e non solo. Il retargeting segue i visitatori del sito o utenti che hanno interagito con il tuo mondo, fino a quando non acquistano. 

Questo permette di aumentare facilmente le vendite effettuate dal tuo sito Web o dai social.

Il problema è:

Ogni volta che usi il retargeting su Facebook, il sistema ti costringe a fare pubblicità a tutti i visitatori del tuo sito web. Non ti permette di filtrare il retargeting. Quindi quasi sicuramente pagherai per far vedere la tua pubblicità a concorrenti e curiosi.

In questo modo paghi Facebook per pubblicizzare verso tutti i visitatori compresi i visitatori accidentali e disinteressati che sono entrati in contatto con te.

Questo porta a pagare prezzi significativamente più elevati per il retargeting, ottenendo risultati significativamente più bassi e quindi con meno profitto.

Il fatto è che le imprese buttano via ogni singolo giorno tanti soldi, perché stanno facendo pubblicità verso persone che quasi sicuramente non compreranno da loro. E questo succede anche a te, visto che utilizzi la funzione di retargeting classica di Facebook.

Esiste un modo semplice e efficace di risolvere questo problema e identificare il livello di interesse dei visitatori del tuo sito Web prima che vengano aggiunti all’elenco del retargeting di Facebook. In questo modo fai pubblicità solo ai visitatori che sono propensi ad acquistare e non a concorrenti e perdi tempo.

In breve Risparmi tempo, denaro e paghi solo per fare pubblicità ai visitatori davvero interessati.

Grazie ad uno strumento estremamente utile, potrai vedere esattamente chi sta visitando il tuo sito Web, per quanto tempo, da quale sito provengono, il numero di volte che hanno visitato il tuo sito Web, la loro posizione geografica, quale dispositivo stanno utilizzando, etc.

È possibile utilizzare queste informazioni per targettizzare gli utenti in base al loro comportamento. Questo ti permette di identificare utenti molto interessati. Questo ti permette di spendere meno in pubblicità e guadagnare di più.

Sarai in grado di fare pubblicità solo gli utenti più interessanti. Risparmierai sugli annunci. L’algoritmo di Facebook identificherà i tuoi annunci come di maggiore interesse per gli utenti.
I tuoi annunci verranno visualizzati più frequentemente.

Facebook vedrà un numero molto più alto di persone che fanno clic sui tuoi annunci e questo ti permetterà di raggiungere un ROI più elevato. Spendi sempre e solo denaro per raggiungere potenziali clienti che hai già identificato come potenziali clienti Top.

Elimini immediatamente il problema di pagare Facebook per fare pubblicità ai visitatori accidentali e disinteressati all’interno delle tue campagne di retargeting. Non male vero? Grazie a questo modo potrai usare Facebook ADS per Intercettare e Pagare Solo i Clienti Davvero Interessati, escludendo i perdi tempo o i concorrenti.

Bene, ora vediamo come fare tutto questo:

Nella foto in alto il pixel andrà a tracciare tutte le persone che hanno visitato il sito negli ultimi 30 giorni almeno 10 volte. In questo modo il sistema andrà a creare un pubblico da utilizzare per le tue inserzioni davvero caldo. Se qualcuno visita il tuo sito così tante volte, un po’ sarà interessato a quello che proponi, non credi?

Questa è una grande differenza in termini di risultati e di costi, con il retargeting classico non saresti riuscito ad essere così preciso nel creare il pubblico.

Ovviamente il pubblico generato lo ritroverai all’interno del tuo business manager, come puoi vedere dall’immagine sotto:

Da quando utilizzo questo strumento i miei annunci in retagreting sono migliorati in modo esponenziale. Ecco qualche dato:

Le conversioni sono aumentate del 18% in media, mentre i costi sono scesi del 25% in media. Numeri davvero incredibili…

Le personalizzazioni del pubblico in retagreting sono diverse, per esempio puoi tracciare chi fa scroll sul sito oppure chi visita pagine specifiche o anche tracciare i vari UTM impostati. Puoi escludere gli utenti per lingua, rimuovendo per esempio visite o traffico di bot o robots.

Altra chicca: puoi modificare le tue campagne pubblicitarie in base alle pagine precedenti viste dall’utente. In pratica potrai personalizza i tuoi annunci in base al tipo di sito Web visto in precedenza dall’utente.

Questo ed altri strumenti mi permettono di realizzare campagne Facebook davvero performanti contenendo costi e massimizzando le conversioni. Ovviamente devi sapere cosa fai e conoscere bene sia l’ecosistema Facebook che i vari tools da usare insieme.

Se le tue inserzioni non producono risultati sperati o se spendi senza portare a casa le persone, adesso sai che le mie inserzioni sono “differenti”. Contattami subito e scopri come dare una grande accelerata alle tue campagne anche ai tempi del CoronaVirus.

Ormai fare inserzioni su Facebook richiede esperienza, studio, aggiornamenti e conoscenza profonda di strumenti e algoritmo. Se non hai questi elementi difficilmente potrai ottenere il massimo nel lungo periodo. Ecco perché la scelta migliore in termini di tempo e di soldi è affidarsi ad un professionista come me.

Se davvero vuoi sfruttare al meglio Facebook ADS in questo momento terribile, richiedi la consulenza strategica gratuita telefonica con me. Potrai visionare con me le tue inserzioni e ricevere feedback o pareri che di soltio sono a pagamento.

Che La Forza Di Facebook Sia Con Te!

Ti aspetto al prossimo articolo, Giando 🙂

Published On: Marzo 23rd, 2021 / Categories: Blog, News /

Ricevi Guide, News e Risorse gratuite via email

Iscriviti e ricevi in anteprima i contenuti più interessanti

Iscrizione effettuata correttamente.
errore, verifica i dati e riprova

Cliccando accetti le Privacy Policy del sito. Potrai cancellarti in qualsiasi momento

Hanno parlato di noi su…