Ci sono solo TRE MODI per far crescere un’azienda o un’attività professionale? Sinceramente no, ma di sicuro quelli che ti svelerò in questo post sono quelli più efficaci e veloci da implementare.

Ci sono moltissimi modi di migliorare la propria azienda, se stai leggendo questo post però, probabilmente non hai ancora un’idea su come rendere più produttiva e più sviluppata la tua azienda o quelle che hai provato non hanno funzionato.

Oggi se apri Facebook ogni 5 post te ne appare uno che ti vuole insegnare come far crescere la tua azienda. Cioè, persone che non ti conoscono e che non conoscono la tua azienda vogliono spiegarti come fare il tuo lavoro…

…ovviamente tu non devi cadere nella loro trappola. Non permettere mai a sconosciuti di dirti cosa fare, la massimo fatti aiutare sul come fare le cose.

Ed è proprio quello che proverò a fare in questo mio post, ti rivelerò 3 modi su come prosperare sul mercato o vincere la difficile concorrenza.

Iniziamo dal primo dei tre modi di come far crescere te e la tua azienda o attività:

  • Incrementare il numero dei tuoi clienti.

Qui è dove la maggior parte degli imprenditori, degli artigiani, dei liberi professionisti e delle partite IVA in genere si focalizza, spesso senza troppo successo. Molte volte il solo acquisire clienti non basta.

Per esempio, se li porti dentro e hai i margini bassi, hai un grosso problemi. Oppure se porti dentro nuovi clienti e questi comprano una sola volta, hai un secondo problema. Non basta acquisire clienti, devi acquisire clienti in target e che possono spendere sempre di più nel tempo.

Prima di passare al secondo fammi fare una premessa, in realtà le strategie 2 e 3 sono quelle con il maggior potenziale di crescita per la tua azienda. Ma vediamo la seconda strategia:

  • Aumentare il valore medio per ogni transazione fatta dal cliente.

Questo significa, in termini semplici, incrementare il volume di prodotti o servizi venduti a ogni cliente. Invece di far spendere 1€, l’obiettivo deve essere far spendere 1€ + qualcosina in più contestualmente alla singola transazione.

“Vuoi anche le patatine?”, questa frase esprime al meglio questo concetto. Mentre qualcuno è alla cassa per pagare puoi fare un vero e proprio upselling che ha lo scopo di aumentare la transazione che altrimenti sarebbe stata minore.

Più facile a farsi che a dirsi? Posso assicurarti che non è così, ma passiamo al punto successivo:

  • Aumentare la frequenza di acquisto.

Questo significa che il cliente viene da te più volte, su base annua, per acquistare i tuoi prodotti o servizi. L’errore che fanno in molti è attendere che il cliente torni da solo, cosa che può accadere o no. Ecco perché devi avere una strategia che porta il cliente ad acquistare da te più volte e nel minor tempo possibile (se il tuo modello di business lo permette).

Per esempio, inviare o fare offerte ricorrenti su base mensile o su base personalizzata in modo tale da far tornare il cliente.

Quasi tutte le strategie viste sono essenzialmente facili da attuare, quello che devi fare è avere un piano strategico e automatizzare alcuni dettagli. Senza assumere scienziati o guru, puoi far crescere economicamente la tua azienda attuando da domani mattina 2 dei 3 punti visti.

Se non sai come fare o se vuoi capire come organizzare le strategie elencate, richiedi la mia consulenza risolutiva, ti spiegherò come applicare questi 3 punti al tuo business e farlo prosperare senza fare perdere tempo o buttare via soldi.

Ti aspetto in consulenza…

Un saluto dal tuo Marketer di quartiere…

Published On: Marzo 23rd, 2021 / Categories: Blog, News /

Ricevi Guide, News e Risorse gratuite via email

Iscriviti e ricevi in anteprima i contenuti più interessanti

Iscrizione effettuata correttamente.
errore, verifica i dati e riprova

Cliccando accetti le Privacy Policy del sito. Potrai cancellarti in qualsiasi momento

Hanno parlato di noi su…