Sapete quali sono i colori che alla gente piacciono di più? Vari ricercatori, sia negli Stati Uniti che all’estero, hanno condotto decine di esperimenti proprio sulla questione delle preferenze dei colori da parte dei consumatori. Come era lecito attendersi visto che la psicologia degli uomini non cambia da Paese a Paese, i risultati di tali studi sono stati piuttosto convergenti.

Ecco la classifica.

Il colore preferito dalla maggior parte dei partecipanti ai test è stato il blu, il rosso si è classificato secondo a poca distanza, poi seguono, esattamente in quest’ordine, il verde, il viola, l’arancione e, per finire, il giallo.

Esaminate ora i materiali di vendita che state usando, sia quelli da postare online che quelli cartacei, e verificate se essi riflettano queste preferenze rilevate a livello mondiale.

Sfortunatamente, non tutti i grafici conoscono l’esistenza di questi studi, anche se dovrebbero, e quindi spetterà a voi indicare i colori ai quali dare maggiore risalto nella realizzazione degli annunci pubblicitari…

Ma questi colori tendono a cambiare in base all’età del nostro target…

I neonati preferiscono sicuramente il colore rosso; a seguire, prediligono il giallo, il verde e il blu. A circa 12-14 mesi di età queste inclinazioni già iniziano a cambiare. Il rosso e il giallo rimangono saldi al primo e al secondo posto, ma il blu sottrae al verde il terzo post in classifica.

All’età di 5 anni, i bambini non esprimono preferenze particolari tra il colore rosso, verde e blu, ma il giallo inizia a scivolare giù, tra i colori meno graditi. È durante gli anni della scuola d’obbligo che il blu inizia gradualmente a sorpassare il giallo in termini di preferenza. Questo trend si conferma nel corso di tutta l’età adulta: il blu, cioè, sale nella classifica, il giallo scende e continua ad allontanarsi dalle posizioni di vetta man mano che l’età avanza. Il gradimento per il colore rosso rimane invece sempre elevato.

Sfortunatamente, non tutti i grafici conoscono l’esistenza di questi studi, anche se dovrebbero, e quindi spetterà a voi indicare i colori ai quali dare maggiore risalto nella realizzazione degli annunci pubblicitari…

Più si invecchia, più piace il blu. Perché il blu diventa il colore preferito man mano che l’età avanza?

La preferenza unanime verso questo colore con l’avanzare degli anni potrebbe avere qualche legame con quello che accade biologicamente all’interno dell’occhio a seguito dell’invecchiamento.

Se guardate quello di una persona anziana, uomo o donna che sia, vedrete che la sua sclera si è deteriorata o ingiallita. Infatti, mentre l’occhio del bambino riesce ad assorbire solo il 10% di una luce blu, quello di un anziano ne assorbe l’85%. Una teoria sostiene che sia la natura stessa, tramite le preferenze, a evitarci l’esposizione a colori brillanti che potrebbero risultare fastidiosi o addirittura dolorosi per i nostri occhi che invecchiano.

Quella dei colori può sembrare un argomento di poco conto, ma non è così. Ogni anno viene speso tanto denaro per realizzare annunci o grafiche multi colore che possano convertire o catturare l’attenzione.

Ecco qualche esempio con dei dati:

  • Gli annunci pubblicitari con più colori sono letti il 60% in più rispetto a quelli in bianco e nero.
  • Gli annunci con più colori sono letti il 40% in più rispetto a quelli con solo due colori

È stato anche dimostrato che il colore ottiene l’effetto di coinvolgere maggiormente il pubblico nella lettura delle pubblicità, più di quanto non facciano le dimensioni. Quindi, se vi costa meno aggiungere colore rispetto a ingrandire il vostro annuncio pubblicitario, optate per il colore senza pensarci due volte.

Questo è solo una piccola parte sulla psicologia dietro all’uso dei colori. Ti parlo di questo per farti comprendere con chiarezza l’importanza dei dettagli nel marketing.

Non basta scrivere dei post o mettere una foto e promuovere tutto su Facebook, questo non è Marketing. Il Marketing parte dall’analisi del target, della concorrenza, del brand e dei colori.

Se vuoi davvero conquistare il mercato con il tuo prodotto o servizio, allora devi comprendere che una strategia di marketing richiede esperienza e conoscenze tecniche.

Se vuoi sapere di più, richiedi la mia speciale consulenza strategica risolutiva. Potrai farmi tutte le domande che vuoi ed eliminare i dubbi o le problematiche che bloccano la tua crescita e della tua azienda. Tutto sommato è gratis, quindi cosa hai da perdere?

Ti aspetto…

Che la forza del marketing sia con te!

Giando

Published On: Marzo 23rd, 2021 / Categories: Blog, News /

Ricevi Guide, News e Risorse gratuite via email

Iscriviti e ricevi in anteprima i contenuti più interessanti

Iscrizione effettuata correttamente.
errore, verifica i dati e riprova

Cliccando accetti le Privacy Policy del sito. Potrai cancellarti in qualsiasi momento

Hanno parlato di noi su…